Offriamo ai nostri clienti l'opportunità di realizzare piccoli e grandi sogni

Dal 2000 Consel si è affacciata al mondo WEB diventando in assoluto la prima società finanziaria in Italia a proporsi nel mondo Internet.
Il servizio prevede la richiesta di rateizzazione dell’acquisto da parte del cliente che può sceglierla tra le varie modalità di pagamento disponibili sul nostro ecommerce. Il cliente viene immediatamente dirottato su un area protetta Consel all’interno della quale potrà inserire i dati anagrafici, d’impiego e bancari necessari alla richiesta del prestito.

@ Rate in Rete 2.0 è selezionabile tra le soluzioni di pagamento proposte dal nostro sito. Una volta selezionata questa modalità di pagamento potrai acquistare in comode rate il prodotto desiderato e ottenere un esito immediato. L'utilizzo di @ Rate in Rete 2.0 non prevede infatti la compilazione di alcun form di richiesta, nè l'invio di moduli contrattuali per tutti gli acquisti successivi alla sua attivazione.
Il funzionamento di @ Rate in Rete 2.0 è quello di una Linea di Credito revolving. La disponibilità di spesa iniziale diminuisce man mano che si utilizza, e si ricostituisce quando si effettuano i rimborsi mensili. Ogni mese si ha a disposizione un importo pari alla rata rimborsata, al netto degli interessi. In questo modo si ha una disponibilità continua da utilizzare.

E' possibile consulatare il link della trasparenza bancaria http://www.e-consel.it/trasparenza.htm.

Descrizione

@ Rate in Rete 2.0 Ã¨ una Linea di Credito con cui potrai effettuare i tuoi acquisti su Internet senza l'obbligo di sottoscrivere ulteriori finanziamenti per ogni acquisto successivo al primo fino a capienza del credito assegnato.

Come richiederla

E' possibile richiedere @ Rate in Rete 2.0 direttamente sul sito ottenendo subito un credito iniziale di 2.000 euro che potrai utilizzare presso il nostro sito convenzionato.

Le caratteristiche

Facile Rate in Rete 2.0

FACILE

Quando @ Rate in Rete 2.0 è attiva, potrai rateizzare tutti gli acquisti successivi presso i siti e-commerce convenzionati con CONSEL in pochi click.

Veloce Rate in Rete 2.0

VELOCE

Se @ Rate in Rete 2.0 è attiva, per rateizzare tutti gli acquisti successivi: 
- non avrai nessun Form da compilare
- non sarà necessario sottoscrivere alcun documento
- non dovrai spedire nessun documento
- avrai un esito immediato
- potrai beneficiare di una consegna immediata di quanto acquistato

Sicura Rate in Rete 2.0

SICURA

Nessuna condivisione di dati carta e bancari.
L'utilizzo avviene all'interno di un'area protetta CONSEL.

Conveniente Rate in Rete 2.0

    CONVENIENTE

    Non un semplice prestito finalizzato, ma una vera e propria Linea di Credito, dedicata agli acquisti su WEB, subito per te con: 
    - ZERO canone annuo
    - ZERO imposta di bollo su acquisti successivi
    - ZERO costo invio estratto conto

Documenti necessari per richiedere Carta Consel

   DOCUMENTI NECESSARI PER RICHIEDERE LA LINEA DI CREDITO

   - copia documento di identità in corso di validità (esclusivamente uno tra carta d'identità, patente, passaporto);
   - copia codice fiscale;
   - copia documento di reddito:
   a) per lavoratori dipendenti: ultima busta paga + Mod. Cud o Mod. 730
   b) per i pensionati: cedolino pensione + Mod. Cud o Mod. 730
   c) per lavoratori autonomi: Mod. Unico con ricevuta di presentazione (frontespizio + quadro RN); 
   - copia modulo di richiesta correttamente compilato e sottoscritto.

Guida "Il credito ai consumatori in parole semplici"

In data 15 gennaio 2014 Banca d'Italia ha emanato la nuova guida pratica in materia di credito ai consumatori, denominata "Il credito ai consumatori in parole semplici". La guida intende fornire informazioni sintetiche e mirate ai clienti che intendono accedere al credito al consumo in modo da renderli consapevoli dei propri diritti, delle proprie tutele e dei rischi legali al rimborso del finanziamento
Clicca qui per scaricare la Guida completa
Clicca qui per scaricare il Provvedimento di rettifica alla Guida "Il Credito ai consumatori in parole semplici"

Estinzione anticipata finanziamento e copertura assicurativa

La legge 17 dicembre 2012, n. 221, di conversione del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179, ha introdotto l'obbligo delle Compagnie di Assicurazione di restituire al debitore/assicurato la parte di premio pagato relativo al periodo residuo rispetto alla scadenza originaria, nell'ipotesi di estinzione anticipata o di trasferimento del finanziamento, anche con riferimento alle coperture assicurative stipulate precedentemente al 12 dicembre 2012. 
Pertanto nel caso in cui al finanziamento sia abbinata la copertura assicurativa Salvarata, semprechè l'estinzione del finanziamento non sia dovuta all'evento assicurato, Consel rimborserà all'Assicurato la parte di premio pagato relativo al periodo residuo rispetto alla scadenza originaria.
Tale rimborso è calcolato: per il premio al netto dei caricamenti, in funzione degli anni e frazione di anno mancanti alla scadenza originaria della copertura nonchè del capitale assicurato residuo; per i caricamenti, in proporzione agli anni e frazione di anno mancanti alla scadenza originaria della copertura.
In alternativa al rimborso del premio, su richiesta dell'Assicurato, è fornita la copertura assicurativa fino al termine del piano di rimborso definito in fase di sottoscrizione del contratto secondo il piano di rimborso originariamente sottoscritto.